Wake-up Light di Philips, la sveglia dolce

La sveglia del mattino è, almeno per me, un momento drammatico. Al primo squillo parte la ricerca del pulsante per silenziarla, poi la caccia all’interruttore della luce e i classici cinque minuti di grugniti contro l’incolpevole sveglia, sfregandosi gli occhi e cercando di trovare la forza di non ributtarsi giù e dormire ancora. Wake-up Light di Philips promette di cambiare le nostre abitudini e di prepararci al risveglio in modo dolce e naturale.

Mezz’ora prima dell’orario che abbiamo scelto, Wake-up Light inizia a diffondere nella stanza un debole chiarore che aumenta man mano d’intensità preparandoci dolcemente alla sveglia mentre siamo ancora nelle braccia di Morfeo. Contemporaneamente saremo circondati da suoni della natura gradualmente crescenti in modo da essere pronti ad affrontare la giornata con una nuova energia.

Su un campione di 477 persone che hanno provato il sistema Wake-up Light di Philips nei Paesi Bassi e in Francia, il 92% ha affermato che il risveglio con Wake-up Light è sempre piacevole mentre l’88% ritiene il sistema philips, un metodo di risveglio migliore di quello utilizzato in precedenza. Una prova in più che il risveglio con la luce migliora il benessere generale come hanno dimostrato numerosi studi che riportano che Philips Wake-up Light migliora la qualità del risveglio.

Potendo scegliere fra venti livelli di luminosità differenti potremo utilizzarla anche come lampada da comodino mentre per la colonna sonora potremo scegliere fra i suoni della natura, con la nostra stazione radio preferita o con una colonna sonora da noi creata e scaricata tramite la porta USB. Naturalmente i migliori risultati li otterremo con le compilation appositamente studiate per offrirci il miglior risveglio possibile.

Un prodotto sicuramente interessante per aiutarci ad affrontare la nuova giornata al quale, scherzosamente, trovo due soli difetti. Manca il profumo di una buona tazza di caffè e una voce suadente che mi dica “Buongiorno Tesoro”.

wake-up-light

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica