Stampanti 3D, un mercato in fermento.

Il mercato delle stampanti 3D si prepara a vivere momenti di gloria che vedranno, nei prossimi anni, crescere il volume di affari sviluppato e diminuire i prezzi delle apparecchiature. I nuovi dispositivi per la creazione di piccoli oggetti tridimensionali hanno già fatto il balzo dai laboratori oscuri dei primi, coraggiosi, sperimentatori ai tavoli delle unità di ricerca e sviluppo delle aziende arrivando fino alle scrivanie degli appassionati di nuove tecnologie.

Secondo la società di analisi di mercato Gartner, entro la fine di quest’anno si arriverà a oltre 56.500 unità consegnate che cresceranno ancora nel 2014 con un +75% e raddoppieranno per la fine del 2015. Complice del successo l’innovazione che prosegue a ritmi serrati con il lancio di nuovi prodotti e tecnologie che consentono stampe più accurate e prezzi inferiori delle stampanti 3D.

La curiosità nei confronti della nuova tecnologia delle stampanti 3D lascerà presto il posto a un interesse reale per le enormi opportunità di business, anche su piccola scala, mentre le aziende avranno la possibilità di creare i propri prototipi originali senza dover adattare l’elettronica all’offerta di contenitori presente sul mercato. Sul mercato troveremo nuovi prodotti più evoluti, spesso a prezzi più competitivi, che porteranno sempre più consumatori ad avvicinarsi alla nuova tecnologia.

Assisteremo, quasi sicuramente, anche alla nascita di una nuova generazione di stampanti 3D, destinate principalmente al mercato business, dotate di hardware e software più raffinato in grado di dare risultati di qualità professionale. Contemporaneamente le stampanti tridimensionali destinate al mercato consumer e i relativi materiali di consumo inizieranno a trovare spazio sugli scaffali dei negozi specializzati raggiungendo un maggior numero di potenziali clienti.

Secondo Pete Basiliere, direttore delle ricerche di Gartner, siamo arrivati al punto di svolta del mercato delle stampanti 3D con i produttori di hardware e software impegnati nell’offerta di dispositivi semplici ed economici in grado di creare oggetti di qualità. I prossimi mesi potrebbero vedere interessanti sviluppi.

3d-printer

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica