Earin: gli auricolari più piccoli al mondo.

Ancora una volta Kickstarter ci dà il polso delle tendenze e dei desideri del pubblico in materia di tecnologia. Il successo di Earin, che in pochi giorni ha abbondantemente superato gli obiettivi di autofinanziamento, dimostra che il mercato era in attesa di auricolari che alla fedeltà dell’audio aggiungessero dimensioni e peso ridotti e un collegamento wireless con i migliori standard.

Earin, che i progettisti non esitano a definire “i più piccoli auricolari al mondo”, pesano solo cinque grammi con il contenitore di plastica che presenta all’estremità un rivestimento in silicone che si adatta perfettamente al condotto uditivo contribuendo a isolare dal rumore ambientale. Le dimensioni (14 mm di diametro e 20 mm di lunghezza) sono quelle classiche degli altri auricolari mentre il collegamento al device accoppiato è garantito dal Bluetooth 3.0 e 4.0.

Dal punto di vista tecnico i progettisti di Earin hanno scelto la strada dei trasduttori con armatura bilanciata, gli stessi utilizzati nelle protesi acustiche, che garantiscono dimensioni ridotte e un eccellente output con un ridotto consumo di energia. Ogni auricolare, infatti, è alimentato da una batteria ricaricabile da 50mAh che garantisce almeno tre ore di ascolto. Per ricaricarli basta inserirli nel loro contenitore che contiene una batteria ricaricabile a ioni di litio da 100mAh. La ricarica della “capsula” avviene con un collegamento USB.

Oltre che essere forniti con tre diversi adattatori in schiuma che consentono di usarli con le varie misure del condotto uditivo gli auricolari Earin, che potrebbero essere persi facilmente durante la guida o se si usano facendo jogging, sono dotati di uno speciale supporto che li assicura al padiglione. L’idea originale è nata cinque anni fa ma solo oggi il progresso tecnologico ha reso disponibile gli strumenti necessari alla realizzazione del prototipo.

È possibile prenotare il set di auricolari Earin, completo della capsula per la ricarica, direttamente su Kickstarter al prezzo di 99 £, circa 124 euro. Visto il successo dell’iniziativa, i sottoscrittori possono aspettarsi l’invio dei primi esemplari entro il mese di gennaio del 2015.

earin

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica