Climatizzatore, scegliamolo bene.

Lo scorso anno, in alcune località italiane, la colonnina del termometro ha superato i 43° e, se vogliamo dare credito alle prime avvisaglie di questi giorni, l’estate in arrivo potrebbe riservarci sorprese analoghe. Non sono pochi quelli che, per evitare sorprese e garantire a tutta la famiglia il benessere, stanno pensando all’acquisto del climatizzatore che, visti i costi e i benefici, deve essere scelto con oculatezza e rivolgendosi a installatori seri e di provata esperienza.

La prima cosa da fare è calcolare la potenza in BTU/h necessaria per i locali dove installeremo il climatizzatore. Risparmiare sul costo scegliendo unità di potenza troppo bassa, infatti, si tradurrà in una scarsa efficienza dell’impianto che dovrà funzionare per più ore con un consistente aumento dei costi dell’energia elettrica e con il rischio di guasti. Calcolare la potenza del climatizzatore in BTU necessaria per una stanza è relativamente semplice: basta moltiplicare la superficie per l’altezza della stessa e il risultato per 100. Per la mia camera 5 x 5 x 3 saranno, quindi necessari 7.500 BTU/h.

Naturalmente l’installatore qualificato, magari aiutato da software idonei, terrà conto, nel calcolo della potenza del climatizzatore, anche di una serie di altri fattori quali il numero di finestre presenti, la loro esposizione, gli eventuali elettrodomestici installati e del numero di persone mediamente presenti nel locale.

Nel caso si voglia installare il climatizzatore in più stanze, la soluzione migliore è quella multisplit. In questo caso la potenza dell’unità esterna potrebbe essere inferiore alla somma di quella necessaria per i singoli ambienti. Anche in questo caso sarà l’installatore di fiducia a consigliarci per il meglio tenendo conto delle necessità della famiglia e delle sue abitudini.

Tenendo a mente che la temperatura percepita è diversa da quella reale, valutiamo la presenza di un’unità deumidificante integrata mentre se in casa abbiamo persone anziane, bambini o se qualcuno in famiglia soffre di allergie, sarà il caso di scegliere unità interne in grado di purificare l’aria.

Bimetallic_thermometer

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica