CES 2012 di Las Vegas: quattro giorni di novità

Avrà inizio martedì 10 e terminerà venerdì 13 gennaio 2012 il CES, International Consumer Electronics Show 2012 che promette, anche quest’anno, di essere un’interessantissima vetrina del mondo dell’Hi-Tech.

Non ostante che l’IFA di Berlino sia a mano a mano cresciuta d’importanza arrivando persino ad assumere una cadenza annuale, il Consumer Electronic Show resta la più importante manifestazione fieristica internazionale dedicata al mondo della tecnologia e dell’elettronica di consumo ed è proprio a Las Vegas che si scoprono le novità del nuovo anno.

Infatti, non ostante il CES si tenga nei primissimi giorni dell’anno, sono presenti tutte le principali novità tecnologiche, anche quelle che saranno commercializzate nel corso dell’estate. Da quest’anno la vetrina di Las Vegas includerà anche il PMA, la fiera dedicata al mondo della fotografia.

Dopo che il CEBIT di Hannover ha ceduto di fronte all’IFA di Berlino e il CEATEC di Tokio dedicato alle tecnologie del futuro, ai prototipi e alla componentistica i riferimenti per il mercato dell’elettronica di consumo restano il CES, Mobile World Congress di Barcellona e l’IFA di Berlino. La tradizione del CES viene da lontano nel tempo: ben quarantacinque anni. Dalla prima edizione del 1967 a New York per trenta anni ha avuto due appuntamenti annuali: uno estivo a Chicago e uno invernale a Las Vegas. L’importanza del CES non è determinato solo dalla vastità della superficie espositiva o per il numero dei visitatori ma perché copre tutto il mondo dell’elettronica: televisori, impianti audio, Home Theater, PC, telefonia, videogiochi, domotica, home automation, accessori e gadget tecnologici. Un evento da seguire con attenzione per capire cosa ci riserva il futuro immediato.

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica