BMW presenta il carica batterie senza fili.

I carica batterie senza fili sono, per il mondo degli smartphone, ormai una realtà ma solo un’azienda del calibro di BMW poteva pensare di introdurre il sistema anche per caricare le batterie ad alta tensione delle all-electric BMW i3 e delle ibride sportive BMW i8 che, grazie al nuovo i Wallbox, potranno essere ricaricate velocemente e perfettamente nel box di casa o nel garage del lavoro senza dover collegare nessun cavo.

Il nuovo sistema messo a punto dai tecnici della casa tedesca ribadisce la scelta pioneristica di BMW nel settore di una mobilità ecologia e sostenibile anche con vetture di alte prestazioni che, con lo studio e lo sviluppo di tecnologie innovative, contribuisce a rendere l’obiettivo di una guada con zero emissioni allo scarico più appetibile anche per chi vuole prestazioni e confort di lusso. In questo contesto il sistema di ricarica induttiva delle batterie diventa un passo fondamentale che si pone l’obiettivo di rendere più semplice e immediata la ricarica sia dei modelli elettrici della serie BMW i sia i futuri modelli ibridi in programma nei prossimi anni.

Il vantaggio, evidente, della ricarica induttiva rispetto alle normali stazioni di ricarica è nella completa assenza di cavi fra il punto di alimentazione e le batterie ad alto voltaggio del veicolo. In tal senso BMW Group e Daimler hanno sottoscritto un accordo per lo sviluppo e la realizzazione di uno standard tecnologico per la ricarica induttiva delle batterie dei veicoli elettrici e ibridi. Il sistema, essenzialmente, consiste di due parti: una bobina sul fondo della macchina che funziona come secondario di un trasformatore il cui primario, un altro avvolgimento, è “annegato” nel pavimento del garage.

L’energia necessaria alla ricarica delle batterie ad alto voltaggio, quindi, è inviata alla vettura usando un campo magnetico con una potenza di circa 3,6 kW e con un’efficienza prossima al novanta percento in modo da assicurare una ricarica efficiente, conveniente e sicura. Nei progetti di BMW c’è la riduzione dei tempi di ricarica che oggi si attestano intorno alle tre ore per la maggior parte dei veicoli ibridi e che, nella serie BMW i8 ha richiesto circa due ore.

BMW_Wireless

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica